“Fino al Mar Nero” è il resoconto di viaggio scritto a quattro mani da Sebastiano Coco e Venera Eleonora Russo, una coppia di siciliani che vive a Zafferana Etnea e che, tra le tante cose della vita, condivide la passione per i viaggi in moto. Per niente noioso, anche grazie all’alternanza delle “mani”, questo racconto porta il lettore dalla Sicilia in Albania, Macedonia e Bulgaria fino, appunto, al Mar Nero e ritorno.
Pochi i dati puramente tecnici, svariati i racconti e i nomi dei luoghi visitati e tanto spazio alle emozioni provate dai protagonisti di questa avventura. Due punti di vista opposti e complementari che regalano alcune ore di piacevole lettura. Personalmente, credo che l’aggettivo che meglio descrive questo racconto è “vero”. Un ritratto lucido, senza fronzoli né pacchianerie capace però anche di tuffi in profondità.

Per dirla con le parole degli autori:
“A volte è davvero semplice comunicare e in certi casi mi accorgo come diventi facile sentirsi raccontare da uno sconosciuto cose della sua vita che difficilmente immagini di sentire. Non so se questo tipo di confidenze dipendano dalla forza dello scambio di idee e di opinioni, o diano senso a un incontro casuale, o se, più semplicemente, sia l’umanità che viene fuori, ma di certo so che è il risultato della ricerca di qualcosa di importante in un universo di futilità, la ricerca di qualcosa di vero”.

E a mio modesto avviso, questi due motoviaggiatori qualcosa di vero l’hanno trovato.
Buona strada e grazie per aver condiviso con noi le vostre esperienze!
Il libro può essere acquistato in libreria oppure su:
www.amazon.it
www.ibs.it